I segni zodiacali sono le dodici suddivisioni dello zodiaco, e ognuno di essi prende il nome da una delle costellazioni presenti nel nostro universo.

Ogni segno zodiacale ha una specifica caratteristica e varia in base al mese in cui il soggetto è nato.

Quali sono i segni zodiacali

In base al mese di nascita, i segni zodiacali si suddividono in:
Capricorno, che include coloro che sono nati dal 22 dicembre al 20 gennaio;
Acquario, che include i nati dal 21 gennaio al 19 febbraio;
Pesci, dal 20 febbraio al 20 marzo;
Ariete, che comprende i nati dal 21 marzo al 20 aprile;
Toro, dal 21 aprile al 20 maggio;
Gemelli, che include i nati dal 21 maggio al 21 giugno;
Cancro, che comprende coloro che sono nati dal 22 giugno al 22 luglio;
Leone, dal 23 luglio al 23 agosto;
Vergine, dal 24 agosto al 22 settembre;
Bilancia, che include i nati dal 23 settembre al 22 ottobre;
Scorpione, dal 23 ottobre al 22 novembre;
Sagittario, dal 23 novembre al 21 dicembre.

Quali segni zodiacali sono compatibili

Non tutti sanno che esistono dei segni zodiacali che, se insieme, vanno più d’accordo rispetto ad altri. Ci sono quindi delle affinità che li accomunano. Ma quali sono quelli che stanno meglio insieme e che sono più compatibili?
Toro e Cancro sono una coppia perfetta. Il Cancro ha infatti bisogno di affetto e sicurezza, e il Toro è il segno perfetto per adempiere a questo compito.
Ariete e Gemelli sono un’altra coppia che insieme sta davvero molto bene. Entrambi amano l’avventura e le sorprese.
Vergine e Capricorno hanno molto in comune, soprattutto il fatto si avere i piedi per terra.
Un’altra coppia molto affine è quella composta dai segni del Leone e della Bilancia, che grazie al loro senso dell’umorismo sanno sempre come divertirsi.
Anche Scorpione e Pesci hanno un’affinità particolare, soprattutto grazie al loro saper amare come nessun altro segno zodiacale.
Infine, Sagittario e Acquario sono i segni zodiacali che più sanno sognare. Per questo motivo stanno davvero molto bene insieme.

Come trovare l’ascendente dei segni zodiacali

Ogni segno zodiacale ha il suo ascendente, ovvero il segno che sorge nel momento esatto della nascita della persona. Per questo motivo dipende dal giorno e dall’ora esatti in cui si viene alla luce. Ma come si calcola?
Esistono numerosi siti che permettono di inserire le ore e le date della nascita, calcolando così automaticamente l’ascendente. Ecco però una tabella che spiega chiaramente la suddivisione degli ascendenti:

Chi bacia meglio dei segno zodiacali

Ogni segno zodiacale ha le proprie caratteristiche, i propri pregi e i propri difetti. Esistono, secondo gli astri, anche i segni zodiacali che baciano meglio. Ma quali sono?
Secondo la posizione degli astri i segni zodiacali che baciano meglio e che quindi appassionano di più sono Ariete, Toro e Scorpione. Questi sono i tre segni in assoluto più passionali, e se si trova in pianeti come Marte e Plutone, allora ci si potrà innamorare definitivamente dei loro baci sensuali.

Commenti